Il nostro sito in francese su casarosaria1.webnode.fr, in inglese su casarosaria3.webnode.fr o su Airbnb e Abritel

Pietrabbondante

Un ridente paesino dell'Alto Molise, situato a 1027 metri sul livello del mare, addossato con le sue casette alla nuda roccia, sormontato da imperiose "Morge" che si stagliano perfette in contrasto con il cielo, sovrastato dalla cupola verdeggiante e selvosa del monte Caraceno e protetto dall'impavido guerriero sannita che troneggia sulla piazza.

Tutt'intorno è un tripudio di natura incontaminata e silente, monti dietro monti, vallate immense, paesi sparpagliati qua e là, campi straripanti di fiori variopinti.

Al di sotto del nucleo abitato, all'altezza di mille metri, magicamente adagiato nel prato, si trova il teatro dei Sanniti che rappresenta un connubbio perfetto tra archeologia e natura.

Pietrabbondante, dunque, e una meta da raggiungere per chi ha voglia di fare un tuffo nel passato, per chi vuole riassaporare i profumi e i sapori antichi, per chi ha voglia di natura, arte, archeologia, storia e tradizione.

(testo originale del sito pietrabbondante.com)


                                             Alloggio

Piccola casa ristrutturata (70 mq) per 6 personi massimo, in zona tranquilla, a 1020 m di altitudine e ingiù al paese con un bello panorama. Ha due camere : una con 1 letto matrimoniale 

160x190) e l'altra con 4 letti a castello (due singoli : 80x190, 90x190 e due matrimoniali : 120x190,140x190), una cucina, un salotto, un bagno accessibile al piano terra con un ripostiglio .

Terreno chiuso conterrazze

Attrezzature : 2 frigoriferi/congelatori, un fornello, un forno microonde, caffettiera, una lavatrice, un ferro da stiro, TV, aspirapolvere, stoviglie...


Situata a 200 km da Roma, 130 di Napoli, 60 del mare adriatica 

San Salvo/Vasto), a 30 km dalla stazione di Isernia e a 50 km dalla stazione sciistica di Roccaraso.

Negozi : alimentari, macellerie, bar, posta, farmacia ...

A 1 km dal sito archeologico sannitico unico.




Riserva man and Biosphere

Collemeluccio - Montedimezzo (Molise)

I boschi e i sentieri dell'Alto Molise sono i grandi protagonisti della prima area naturalistica entrata nel novero delle Riserve della Biosfera Unesco, nel lontano 1977, agli albori del programma 'Man and the Biosphere': quella che unisce le due riserve di Collemeluccio e di Montedimezzo, entrambe nella provincia di Isernia. Un binomio che accoglie ben 7 Siti di Importanza Comunitaria, come quelli del Monte di Mezzo, del Monte Miglio, dei torrenti Tirino e Verrino, della Gola di Chiauci. Per gli amanti del trekking e dell'escursionismo è un vero paradiso ecologico, popolato da oltre 900 specie vegetali e da quasi 200 specie animali differenti. Nonché da aree archeologiche e da luoghi - come ilSantuario Italico di Pietrabbondante - che ogni anno attirano migliaia di visitatori.Voici l'endroit pour votre texte. Cliquez ici et commencez à taper. Aut odit aut fugit sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt neque porro quisquam est qui dolorem ipsum quia dolor sit amet consectetur adipisci. (testo originale di Reppublica.it)